Pubblicato il

Cosa vedere a Maiori

cosa vedere a maiori

Ciao a tutti 😘 Finalmente è arrivata la settimana più attesa dell’anno: Ferragosto è alle porte! E se siete in cerca di consigli su cosa vedere in costiera amalfitana, noi di Mara Caffè vi sveliamo cosa vedere a Maiori 😍

Giretto in costiera amalfitana? Ecco cosa vedere a Maiori

Il viaggio di Mara Caffè attraverso i comuni della costiera amalfitana è cominciato partendo da Vietri, il primo comune della costiera amalfitana venendo da Salerno, e passando per Cetara. Oggi ci allunghiamo a Maiori, che comprende anche le frazioni di Erchie, San Pietro, Santa Maria delle Grazie, Vecite e Ponteprimario.

Un salto ad Erchie

Lasciando Cetara, è proprio Erchie la prima località che troverete lungo la costiera, e vi consigliamo di fare lì la prima sosta. Secondo la leggenda, Erchie, questa piccola frazione abitata solo da un centinaio di persone, fu fondata da Ercole, divinità greca, dalla quale ha poi preso il nome. Caratterizzata dalla spiaggia e da una torre medievale, voluta da Carlo I d’Angiò nel XIII secolo, rappresenta una delle chicche della costiera amalfitana.

Le bellezze di Maiori

Prima cosa da fare appena arrivati a Maiori (che anticamente veniva chiamata Rheginna Major) è sicuramente un bel bagno nelle sue bellissime acque. Ma per chi ama meno il mare, consigliamo di visitare il complesso abbaziale di Santa Maria de Olearia, ammirando così le tre piccole chiese che lo compongono e i vari affreschi. Altra sosta, poi, al Castello di San Nicola de Thoro-Plano: arrivarci è un po’ faticoso per gli scalini che dovrete salire, ma poi ne varrà assolutamente la pena considerato il paesaggio che vi troverete davanti. 

Che dite? Passate a farci un salto? 😎 Mara Caffè ne approfitta per augurarvi un buon ferragosto e vi aspetta venerdì, con un’altra puntata di Ti offro un caffè. Non dimenticate di iscrivervi alla nostra newsletter se volete restare sempre aggiornati su tutte le offerte delle nostre capsule e cialde compatibili 😉