Pubblicato il

Caffè e capelli: riciclare fondi di caffè

riciclare fondi di caffè

Eccoci tornati, come sempre puntuali con un nuovo appuntamento di Ti offro un caffè ☕
Oggi vediamo qual è la correlazione tra caffè e capelli, scoprendo un nuovo modo per riciclare fondi di caffè (per chi se li fosse persi, scoprite come fare uno scrub con fondi di caffè e come creare un antizanzare efficace, sempre riciclando 💪).

Caffè e capelli: quali sono i benefici 

caffè e capelli

Aiutare l’ambiente è sempre una cosa positiva, soprattutto quando c’è la possibilità di usare quello che dobbiamo buttare via in modo ingegnoso! I fondi del caffè, infatti, possono essere riutilizzati in tantissimi modi e, tra questi, c’è la possibilità di dare un bel tocco di vita ai nostri capelli. Vediamo come fare.

Riciclare fondi di caffè per dare dei riflessi naturali ai nostri capelli

Per dare un colpo di colore ai nostri capelli viene spesso utilizzato l’hennè, un colorante naturale per i capelli che ha, di base,un colore rosso (anche se si trovano anche con il nero e con il biondo). Una volta che avete deciso di utilizzare l’hennè, potete prepararlo aggiungendo dei fondi di caffè (anche quelli delle cialde caffè vanno bene). In questo modo, i riflessi dei vostri capelli tenderanno al color caffè. Per chi non ama l’hennè, invece, è sempre possibile donare dei riflessi naturali ai capelli diluendo un po’ di caffè avanzato con dell’acqua, applicarlo sui capelli prima di fare lo shampoo e lasciarlo in posa per una ventina di minuti, risciacquando abbondantemente. Un modo semplice, economico e pratico per donare un tocco di vita ai capelli!

Che ne dite? Da provare, no? 😎
Vi suggeriremo altri modi per riciclare i fondi di caffè nelle prossime puntate, quindi iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati su offerte caffè e novità di Mara Caffè!
A presto 😍